Fermo – Civitanova Alta – Montecosaro

marcheLE MARCHE INSOLITE

Week end di Marca: Itinerario di 2 giorni:  Fermo – Civitanova Alta – Montecosaro

1° giorno : Arrivo con il Vs. pullman a Fermo. Antica capitale della Marca di Fermo, la città oggi, è il nuovo capoluogo della provincia di Fermo e il suo centro storico domina dall’alto del colle del girfalco le colline e il mare. La visita di Fermo inizia con il famoso serbatoio romano, unica ed importante testimonianza della fondazione della colonia di Firmum che con le sue 30 cisterne, offre un percorso ipogeo di estremo interesse. Attraversando la rinascimentale piazza del popolo, si scorgono gli edifici più importanti dell’antica municipalità come il palazzo degli studi e quello dei priori al cui interno si aprono le sale della pinacoteca con interessanti opere tra cui spicca la celebre adorazione dei pastori di Peter Paul Rubens. Salendo verso il colle del Girfalco, la visita prosegue con l’imponente cattedrale al cui interno conserva resti dell’antica basilica paleocristiana, una preziosa icona trecentesca e un sarcofaco del IV secolo d.C. 

Pranzo in ristorante a base di pesce. 

Pomeriggio proseguimento x Civitanova Alta. Piccolo borgo medievale, Civitanova è la città natale di un marchigiano illustre: Annibale Caro, poeta e letterato del rinascimento italiano conosciuto come traduttore dell’Eneide di Virgilio.

La passeggiata del centro storico toccherà i punti più caratteristici del borgo come il quartiere ebraico, i suggestivi vicoli del borgo, la piazza della Libertà con la collegiata di San Paolo e la chiesa di San Francesco, monumento nazionale. Si terminerà con il teatro storico “Annibale Caro” per poi raggiungere la locale azienda produttrice di ottimo olio dove si potrà visitare l’uliveto e concludere la visita con l’assaggio di olio e prodotti tipici. 

Trasferimento nell’hotel prenotato , cena e pernottamento.

 

2° giorno: Colazione in Hotel .  Partenza per Montecosaro. La visita di Montecosaro inizia con la splendida chiesa abbaziale di Santa Maria a piè di Chienti per poi raggiungere il borgo posto sulla sommità della collina e cinto da mura difensive. Partendo dalla quattrocentesca chiesetta di San Rocco con affreschi interni, si varca l’antica porta del Castello per raggiungere la piazza principale con la collegiata di San Lorenzo, il teatro “Le Logge”, il complesso monumentale di Sant’Agostino e terminare con l’originale e interessante Museo del cinema a pennello, unico al mondo. Al suo interno si potrà ammirare la storia del cinema italiano e straniero attraverso bozzetti, locandine, oggetti, appartenuti a grandi artisti del cinema internazionale.

 

Fine dei servizi nel tardo pomeriggio

                                                               

 

 

 

 

I VIAGGI DEL MARAJA’

Via Marco Polo, 230/N – OSIMO  (AN)

TEL. 0717232634   / 3341584301   FAX  0717235218

www.iviaggidelmaraja.it

mail: iviaggidelmaraja@libero.it