Ancona – Grotte di Frasassi – Sirolo – Jesi – Macerata

marcheItinerario di 3 giorni

1° giorno: Arrivo con il vs. pullman in ANCONA, appuntamento con la guida che vi accompagnerà a visitare i punti più importanti del capoluogo marchigiano. Nel corso della visita guidata si possono ammirare numerose chiese e palazzi di notevole interesse storico artistico :la Cattedrale di S. Ciriaco, splendida basilica romanico-gotica costruita sulle fondamenta di un tempio italico del IV sec a.C e di una successiva chiesa paleocristiana, – la Chiesa romanica di Santa Maria della Piazza,  i resti dell’ anfiteatro romano,  il trionfale Arco di Traiano in fondo al porto,- la Chiesa di San Francesco alle Scale,- la Loggia dei Mercanti in stile gotico fiorito veneziano, il Palazzo degli Anziani, la Chiesa di San Domenico e molto altro… 

Pranzo in ristorante.

Dopo il pranzo, il gruppo si recherà a visitare Sirolo “la perla dell’Adriatico” costeggiando con il pullman la Riviera del Conero da cui si potrà ammirare un panorama mozzafiato con la splendida baia di Portonovo.  Nel tardo pomeriggio, trasferimento nell’hotel prenotato per la cena e il pernottamento.

2° giorno: Colazione in Hotel. Partenza per le famose Grotte di Frasassi. Le Grotte di Frasassi sono una delle attrazioni più belle di tutto il territorio italiano.

Considerate il più grande complesso ipogeo in Europa le Grotte di Frasassi di caratterizzano per un insieme di percorsi sotterranei della lunghezza di circa 30 km, suddivisi in 8 livelli geologici differenti.

Pranzo in ristorante.

Pomeriggio dedicato alla visita di Jesi.  conserva una suggestiva cinta muraria, costruita nel XIV secolo sul tracciato romano, tra le meglio conservate delle Marche, lunga circa un chilometro e mezzo.  centro storico è caratterizzato da piazzette, stretti vicoli, nobili edifici e chiese. A Francesco di Giorgio Martini si deve il quattrocentesco Palazzo della Signoria, elegante monumento civile simbolo della città, che ospita la Biblioteca Comunale Planettiana. Orgoglio cittadino è il settecentesco Teatro Pergolesi, unico teatro di tradizione in una città di provincia. Palazzo Pianetti Tesei è una delle più interessanti creazioni del rococò italiano; ospita la Pinacoteca Civica, che raccoglie – tra le altre – opere di Lorenzo Lotto, pittore veneto attivo nelle Marche del Cinquecento. Degustazione presso L’Enoteca Regionale delle Marche ubicata nelle cantine di Palazzo Battaglia.  Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

 

3° giorno: Colazione in Hotel. Partenza per Macerata. (*) La visita guidata a Macerata inizia da Porta Mercato, accanto alla quale si trova il monumento simbolo della città,  l’Arena Sferisterio, una delle opere più significative del tardo Neoclassicismo europeo. Percorriamo il centro storico  fino a giungere  alla Basilica della Madonna della Misericordia di Luigi Vanvitelli, Palazzo Buonaccorsi con il museo delle carrozze e la pinacoteca di arte antica,  Piazza della Libertà, sulla quale prospettano i principali edifici pubblici e monumentali di Macerata: il Palazzo del Comune, la Loggia dei Mercanti, il Palazzo della Prefettura, la Chiesa di San Paolo, la Torre dell’Orologio e il Teatro Lauro Rossi. 
Pranzo in ristorante.

Partenza x Recanati. Visita della città che diede i natali al poeta Giacomo Leopardi e al grande tenore Beniamino Gigli.

Fine dei servizi nel tardo pomeriggio.

 

 

(*) Cambiando l’ordine delle visite giornaliere è possibile assistere ad uno spettacolo teatrale le cui date in cartellone sono:

Turandot : 21 e 29 luglio e 13 agosto

Madama Butterfly : 22 e 28 luglio, 6 e 12 agosto

Aida : 30 luglio, 5, 11 e 14 agosto

 

 

 

 

 

 

I VIAGGI DEL MARAJA’ di Pasquini Stefania

Via Marco Polo, 230/n – OSIMO  (AN)

TEL.  0717232634  – fax  0717235218

www.iviaggidelmaraja.it

 

 

Senigallia – Loreto – Ancona

marcheItinerario di 2 giorni:

1° giorno : Arrivo con il Vs. pullman a Senigallia conosciuta come“spiaggia di velluto” e Visita guidata di questa bella città marchigiana dei suoi monumenti  e Palazzi storici quali la rocca Roveresca, il Palazzo del Duca, il Foro Annonario e la famosa Rotonda sul mare simbolo turistico della città. (*)

Pranzo in ristorante a base di pesce.

Pomeriggio proseguimento x Loreto uno dei maggiori luoghi di pellegrinaggio al mondo e il più grande santuario mariano d’Italia. La visita guidata di Loreto è dedicata in particolare alla Basilica che conserva al suo interno la Santa Casa di Nazareth dove, secondo la tradizione, la Vergine Maria nacque, visse e ricevette l’annuncio della nascita miracolosa di Gesù.

Trasferimento nell’hotel prenotato , cena e pernottamento.

2° giorno: Colazione in Hotel .  Partenza per Numana, escursione con battello per ammirare il mare e le bellezze del parco del Conero ed immergervi nelle acque cristalline delle nostre baie. Al termine dell’escursione, pranzo in ristorante.  Proseguimento x Ancona. Visita guidata della città  dove si possono ammirare numerose chiese e palazzi di notevole interesse storico .

Fine dei servizi nel tardo pomeriggio

                                                               

 

(*) Nel periodo 26/7 -6/8 si svolge il “Summer Jambouree” , è possibile quindi modificare l’itinerario per poter partecipare a questa manifestazione esclusiva.

Da 18 anni è il sogno anni ’50 delle notti di mezza estate per decine di migliaia di appassionati e curiosi. Dal 26 Luglio al 6 Agosto 2017  il Summer Jamboree, festival internazionale dedicato alla musica e alla cultura dell’America anni ’40 e ’50, tinge di swing e rock & roll il centro storico e il lungomare di Senigallia. La cultura degli anni d’oro del rock & roll chiama a raccolta a Senigallia rocker e ammiccanti pin up rigorosamente vestiti vintage, coppie e famiglie, curiosi ed esperti a bordo di lucidissime Chevrolet e truck d’epoca aperti alla brezza estiva.
Si susseguiranno concerti ad ingresso gratuito che vedranno alternarsi artisti internazionali a cui si aggiungeranno decine di djs set ed altri eventi da mattino a notte inoltrata.

 

 

 

I VIAGGI DEL MARAJA’ di Pasquini Stefania

Via Marco Polo, 230/n – OSIMO  (AN)

TEL.  0717232634  – fax  0717235218

www.iviaggidelmaraja.it

 

Macerata – Montelupone – Montecassiano – Villa Buonaccorsi

marcheLE MARCHE INSOLITE

Week end di Marca: Itinerario di 2 giorni:  Macerata – Montelupone – Montecassiano -Villa Buonaccorsi

1° giorno : Arrivo con il Vs. pullman a Macerata dove la visita guidata inizia dallo Sferisterio, simbolo della città e una delle opere più significative del tardo Neoclassicismo europeo. Percorrendo le stradine del centro storico si raggiunge l’antico Podium Sancti Juliani caratterizzato dalla cattedrale e dalla piccola ma preziosa Basilica della Madonna della Misericordia di Luigi Vanvitelli. Il Palazzo Buonaccorsi con il museo delle carrozze e la pinacoteca di arte antica, sorprenderà il visitatore con la magnificenza di interni ricchi e fastosi impreziositi dalla collezione d’arte antica e dal magnifico allestimento dei sotterranei con il museo delle carrozze. Una volta giunti in  Piazza della Libertà con i principali edifici pubblici si potrà ammirare l’orologio meccanico con automi,insieme alla Loggia dei Mercanti, e il settecentesco Teatro Lauro Rossi.   

Pranzo in ristorante tipico. 

Pomeriggio proseguimento x Montelupone. Annoverato tra i borghi più belli d’Italia, la visita di Montelupone inizia con l’abbazia di San Firmano, lungo la valle del fiume Potenza per proseguire all’interno dell’antico castello. Superata la porta Ulpia, si attraversano le tipiche stradine del centro storico per raggiungere la chiesa di San Francesco al cui interno si conserva la pala d’altare di Antonio da Faenza per proseguire nella medievale piazza del comune con il caratteristico palazzetto del podestà del XIII secolo. Una visita merita il teatro storico “Nicola degli Angeli”. 

Trasferimento nell’hotel prenotato , cena e pernottamento. 

2° giorno: Colazione in Hotel .  Partenza per Montecassiano e Villa Buonaccorsi di Potenza Picena.

Visita del centro di Montecassiano che ancora oggi conserva intatto il suo impianto urbanistico quattrocentesco il cui intrico di vicoli conduce nella piazza principale dominata dal bellissimo palazzo dei priori del XV secolo e dalla mole della collegiata dell’Assunta che al suo interno, custodisce gelosamente, il vero tesoro di Montecassiano: la pala in terracotta invetriata di Mattia della Robbia. Al termine della visita si raggiunge Villa Buonaccorsi dove si potrà ammirare lo spettacolare giardino all’italiana con aiuole, sculture, fontane, giochi d’acqua, finte grotte e chiesetta.

Fine dei servizi nel tardo pomeriggio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I VIAGGI DEL MARAJA’ di Pasquini Stefania

Via Marco Polo, 230/n – OSIMO  (AN)

TEL.  0717232634  – fax  0717235218

www.iviaggidelmaraja.it

             mail: iviaggidelmaraja@libero.it

 

                                                               

 

Fermo – Civitanova Alta – Montecosaro

marcheLE MARCHE INSOLITE

Week end di Marca: Itinerario di 2 giorni:  Fermo – Civitanova Alta – Montecosaro

1° giorno : Arrivo con il Vs. pullman a Fermo. Antica capitale della Marca di Fermo, la città oggi, è il nuovo capoluogo della provincia di Fermo e il suo centro storico domina dall’alto del colle del girfalco le colline e il mare. La visita di Fermo inizia con il famoso serbatoio romano, unica ed importante testimonianza della fondazione della colonia di Firmum che con le sue 30 cisterne, offre un percorso ipogeo di estremo interesse. Attraversando la rinascimentale piazza del popolo, si scorgono gli edifici più importanti dell’antica municipalità come il palazzo degli studi e quello dei priori al cui interno si aprono le sale della pinacoteca con interessanti opere tra cui spicca la celebre adorazione dei pastori di Peter Paul Rubens. Salendo verso il colle del Girfalco, la visita prosegue con l’imponente cattedrale al cui interno conserva resti dell’antica basilica paleocristiana, una preziosa icona trecentesca e un sarcofaco del IV secolo d.C. 

Pranzo in ristorante a base di pesce. 

Pomeriggio proseguimento x Civitanova Alta. Piccolo borgo medievale, Civitanova è la città natale di un marchigiano illustre: Annibale Caro, poeta e letterato del rinascimento italiano conosciuto come traduttore dell’Eneide di Virgilio.

La passeggiata del centro storico toccherà i punti più caratteristici del borgo come il quartiere ebraico, i suggestivi vicoli del borgo, la piazza della Libertà con la collegiata di San Paolo e la chiesa di San Francesco, monumento nazionale. Si terminerà con il teatro storico “Annibale Caro” per poi raggiungere la locale azienda produttrice di ottimo olio dove si potrà visitare l’uliveto e concludere la visita con l’assaggio di olio e prodotti tipici. 

Trasferimento nell’hotel prenotato , cena e pernottamento.

 

2° giorno: Colazione in Hotel .  Partenza per Montecosaro. La visita di Montecosaro inizia con la splendida chiesa abbaziale di Santa Maria a piè di Chienti per poi raggiungere il borgo posto sulla sommità della collina e cinto da mura difensive. Partendo dalla quattrocentesca chiesetta di San Rocco con affreschi interni, si varca l’antica porta del Castello per raggiungere la piazza principale con la collegiata di San Lorenzo, il teatro “Le Logge”, il complesso monumentale di Sant’Agostino e terminare con l’originale e interessante Museo del cinema a pennello, unico al mondo. Al suo interno si potrà ammirare la storia del cinema italiano e straniero attraverso bozzetti, locandine, oggetti, appartenuti a grandi artisti del cinema internazionale.

 

Fine dei servizi nel tardo pomeriggio

                                                               

 

 

 

 

I VIAGGI DEL MARAJA’

Via Marco Polo, 230/N – OSIMO  (AN)

TEL. 0717232634   / 3341584301   FAX  0717235218

www.iviaggidelmaraja.it

mail: iviaggidelmaraja@libero.it

 

Ascoli Piceno, Offida e Grottammare

marcheLE MARCHE INSOLITE

Week end di Marca: Itinerario di 2 giorni:  Ascoli Piceno,  Offida e Grottammare

1° giorno : Arrivo con il Vs. pullman ad Ascoli Piceno ed incontro con la guida per la visita del centro città. Antichissimo capoluogo del Piceno, la città di Ascoli Piceno è tra le più belle e suggestive della Regione Marche che con il suo splendido centro storico completamente realizzato in travertino, offre al visitatore scorci unici e pittoreschi. La visita prevede: piaza Arringo, il Duomo di S. Emidio con il famoso polittico di Carlo Crivelli, il palazzo comunale, antico arengo della città medievale, la famosa piazza del Popolo, vero salotto della città su cui si affaccia lo storico caffè Meletti. La visita prosegue con la rinascimentale loggia dei mercanti, l’imponente chiesa di San Francesco fino ad arrivare al palazzetto longobardo e alla visita del magnifico ponte romano.

Pranzo in ristorante tipico.

Pomeriggio proseguimento x Offida.

Caratteristica cittadina medievale, la fama di Offida è legata alla lavorazione del prezioso merletto a tombolo, ancora oggi tramandata di madre in figlia. Il suo centro storico conserva testimonianze architettoniche la cui bellezza conserva tutto il fascino di un passato illustre. Gioiello della cittadina è la chiesa di S. Maria della rocca, monumento nazionale, che si erge su di un alto sperone calanchifero.

Trasferimento nell’hotel prenotato , cena e pernottamento.

2° giorno: Colazione in Hotel .  Partenza per Grottammare. Antico castello della costa adriatica, Grottammare è famosa per aver dato i  natali ad uno dei papi marchigiani più famosi della storia: Sisto V. Il suo centro storico, piccolo e raccolto, si sviluppa con l’intrico di vie, lungo le pendici del colle ancora oggi dominato dai resti dell’antica fortezza. La visita prevede la piazza Peretti con la chiesa di San Giovanni, oggi trasformata in piccolo museo, il bastione della battaglia con l’interessante e preziosa raccolta delle opere dell’artista Pericle Fazzini, il celebre scultore della Sala Nervi, in Vaticano.

 

Pranzo di pesce in uno degli chalet della costa.

 

Fine dei servizi nel tardo pomeriggio

                                                  

I VIAGGI DEL MARAJA’ di Pasquini Stefania

Via Marco Polo, 230/n – OSIMO  (AN)

TEL.  0717232634  – fax  0717235218

www.iviaggidelmaraja.it

mail: iviaggidelmaraja@libero.it

 

Ancona – Sirolo- Loreto – Osimo

marcheItinerario di 2 giorni:

1° giorno: Arrivo con il vs. pullman in ANCONA, appuntamento con la guida che vi accompagnerà a visitare i punti più importanti del capoluogo marchigiano. Nel corso della visita guidata si possono ammirare numerose chiese e palazzi di notevole interesse storico artistico :la Cattedrale di S. Ciriaco, splendida basilica romanico-gotica costruita sulle fondamenta di un tempio italico del IV sec a.C e di una successiva chiesa paleocristiana, – la Chiesa romanica di Santa Maria della Piazza,  i resti dell’ anfiteatro romano,  il trionfale Arco di Traiano in fondo al porto,- la Chiesa di San Francesco alle Scale,- la Loggia dei Mercanti in stile gotico fiorito veneziano, il Palazzo degli Anziani, la Chiesa di San Domenico e molto altro… 

Pranzo in ristorante.

Dopo il pranzo, il gruppo si recherà a visitare Sirolo “la perla dell’Adriatico” costeggiando con il pullman la Riviera del Conero da cui si potrà ammirare un panorama mozzafiato con la splendida baia di Portonovo.  Nel tardo pomeriggio, trasferimento nell’hotel prenotato per la cena e il pernottamento.

2° giorno:  Colazione in Hotel. Visita guidata di Loreto uno dei maggiori luoghi di pellegrinaggio al mondo e il più grande Santuario mariano d’Italia.
La visita guidata di Loreto con la guida turistica è dedicata in particolare alla  Basilica che conserva nel suo interno la Santa Casa di Nazareth dove, secondo la tradizione, la Vergine Maria nacque, visse e ricevette l’annuncio della nascita miracolosa di Gesù. Pranzo in ristorante. Pomeriggio dedicato alla visita di OSIMO con visita della città e della Mostra “ Capolavori Sibillini, l’arte nei luoghi colpiti dal terremoto” curata dal famoso critico d’arte Vittorio Sgarbi.

Fine servizi.

 

 

I VIAGGI DEL MARAJA’ di Pasquini Stefania

Via Marco Polo, 230/n – OSIMO  (AN)

TEL.  0717232634  – fax  0717235218

www.iviaggidelmaraja.it