Ancona – Grotte di Frasassi – Sirolo – Jesi – Macerata

marcheItinerario di 3 giorni

1° giorno: Arrivo con il vs. pullman in ANCONA, appuntamento con la guida che vi accompagnerà a visitare i punti più importanti del capoluogo marchigiano. Nel corso della visita guidata si possono ammirare numerose chiese e palazzi di notevole interesse storico artistico :la Cattedrale di S. Ciriaco, splendida basilica romanico-gotica costruita sulle fondamenta di un tempio italico del IV sec a.C e di una successiva chiesa paleocristiana, – la Chiesa romanica di Santa Maria della Piazza,  i resti dell’ anfiteatro romano,  il trionfale Arco di Traiano in fondo al porto,- la Chiesa di San Francesco alle Scale,- la Loggia dei Mercanti in stile gotico fiorito veneziano, il Palazzo degli Anziani, la Chiesa di San Domenico e molto altro… 

Pranzo in ristorante.

Dopo il pranzo, il gruppo si recherà a visitare Sirolo “la perla dell’Adriatico” costeggiando con il pullman la Riviera del Conero da cui si potrà ammirare un panorama mozzafiato con la splendida baia di Portonovo.  Nel tardo pomeriggio, trasferimento nell’hotel prenotato per la cena e il pernottamento.

2° giorno: Colazione in Hotel. Partenza per le famose Grotte di Frasassi. Le Grotte di Frasassi sono una delle attrazioni più belle di tutto il territorio italiano.

Considerate il più grande complesso ipogeo in Europa le Grotte di Frasassi di caratterizzano per un insieme di percorsi sotterranei della lunghezza di circa 30 km, suddivisi in 8 livelli geologici differenti.

Pranzo in ristorante.

Pomeriggio dedicato alla visita di Jesi.  conserva una suggestiva cinta muraria, costruita nel XIV secolo sul tracciato romano, tra le meglio conservate delle Marche, lunga circa un chilometro e mezzo.  centro storico è caratterizzato da piazzette, stretti vicoli, nobili edifici e chiese. A Francesco di Giorgio Martini si deve il quattrocentesco Palazzo della Signoria, elegante monumento civile simbolo della città, che ospita la Biblioteca Comunale Planettiana. Orgoglio cittadino è il settecentesco Teatro Pergolesi, unico teatro di tradizione in una città di provincia. Palazzo Pianetti Tesei è una delle più interessanti creazioni del rococò italiano; ospita la Pinacoteca Civica, che raccoglie – tra le altre – opere di Lorenzo Lotto, pittore veneto attivo nelle Marche del Cinquecento. Degustazione presso L’Enoteca Regionale delle Marche ubicata nelle cantine di Palazzo Battaglia.  Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

 

3° giorno: Colazione in Hotel. Partenza per Macerata. (*) La visita guidata a Macerata inizia da Porta Mercato, accanto alla quale si trova il monumento simbolo della città,  l’Arena Sferisterio, una delle opere più significative del tardo Neoclassicismo europeo. Percorriamo il centro storico  fino a giungere  alla Basilica della Madonna della Misericordia di Luigi Vanvitelli, Palazzo Buonaccorsi con il museo delle carrozze e la pinacoteca di arte antica,  Piazza della Libertà, sulla quale prospettano i principali edifici pubblici e monumentali di Macerata: il Palazzo del Comune, la Loggia dei Mercanti, il Palazzo della Prefettura, la Chiesa di San Paolo, la Torre dell’Orologio e il Teatro Lauro Rossi. 
Pranzo in ristorante.

Partenza x Recanati. Visita della città che diede i natali al poeta Giacomo Leopardi e al grande tenore Beniamino Gigli.

Fine dei servizi nel tardo pomeriggio.

 

 

(*) Cambiando l’ordine delle visite giornaliere è possibile assistere ad uno spettacolo teatrale le cui date in cartellone sono:

Turandot : 21 e 29 luglio e 13 agosto

Madama Butterfly : 22 e 28 luglio, 6 e 12 agosto

Aida : 30 luglio, 5, 11 e 14 agosto

 

 

 

 

 

 

I VIAGGI DEL MARAJA’ di Pasquini Stefania

Via Marco Polo, 230/n – OSIMO  (AN)

TEL.  0717232634  – fax  0717235218

www.iviaggidelmaraja.it